Fasi

Convenzione FASI


Per le aziende: come iscriversi

“Il Fasi deriva dall’attuazione del protocollo 13 aprile 1981, dell’accordo 9 dicembre 1981 e di quelli successivi nonchè dell’accordo 30 novembre 1990, 18 maggio 1998 e 24 novembre 2004, sottoscritti tra la Confindustria e FNDAI (Federmanager).

L’impresa che nomini o assuma un dirigente con applicazione del CCNL stipulato fra Confindustria e FNDAI (Federmanager) e non applichi una forma di assistenza sanitaria integrativa sostitutiva ed almeno equivalente a quella prestata dal Fasi, è tenuta all’iscrizione a questo Fondo.

L’iscrizione dell’impresa è indipendente dalla volontà di iscrizione del Dirigente al Fondo e, in base alla sola presa in forza del Dirigente stesso, sono dovuti dall’impresa i contributi di cui all’articolo G del Regolamento.

L’iscrizione deve essere richiesta inviando al Fasi:
  • Il “modulo di iscrizione” relativo, opportunamente compilato
  • Una copia del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio mediante raccomandata A.R.
Convenzione FASIOPEN

FasiOpen è un Fondo Aperto di Assistenza Sanitaria Integrativa senza scopo di lucro: la sua attività è ricolta a tutte le aziende che desiderano offrire un servizio in più ai propri lavoratori che gli permetta di ottenere riduzioni importanti sul costo delle prestazioni odontoiatriche. Le riduzioni possono essere estese anche ai familiari dei lavoratori.

Grazie ai vantaggi di possedere un’assistenza sanitaria integrativa, i lavoratori possono accedere a diverse tipologie di prestazioni quali Case Di Cura, Poliambulatori diagnostici, day Hospital, day Surgery e strutture ospedaliere o universitarie. FasiOpen permette ai lavoratori di ottenere in questo modo una deduzione dei contributi versati sul reddito imponibile.

Come accedere alle convenzione FasiOpen

Per usufruire dei vantaggi della convenzione FasiOpen occorre prendere un appuntamento presso il nostro studio e comunicare all’operatore di essere assistiti FasiOpen.

Presso lo studio non verrà richiesto nessun anticipo per le prestazioni richieste in merito alla quota relativa al Fondo, ma verrà richiesto solo il costo previsto a carico del lavoratore in merito agli accordi con FasiOpen. I costi sono naturalmente vantaggiosi per gli assistiti.

Le pratiche burocratiche vengono svolte dagli studi, che hanno un collegamento diretto con il Fondo e un’assistenza attiva tutti i giorni dell’anno.